Il “blocco” dei licenziamenti: profili storici e sistematici