La violazione del diritto dell’Unione europea come possibile difetto di giurisdizione?