Con le due sentenze “gemelle” dello scorso 11 luglio (cause T-185/15 e T-186/15), il Tribunale ritorna sul rapporto tra gli aiuti di Stato e il valore del giudicato nazionale. Data la particolarità della materia, non può sfuggire come il Giudice europeo (punti 176 e seguenti) si sia posto sulla stessa linea della Corte di giustizia nella sentenza Lucchini (causa C-119/05 del 18 luglio 2007), anche per quel che concerne il c.d. superamento del giudicato. Infatti, fin da detta sentenza, ma anche con le successive pronunce che di volta in volta hanno rispettato o disapplicato l’art. 2909 cod. civ. (cfr. Corte di giustizia, 10 giugno 2014, causa C-213/13, Pizzarotti) , la Corte ha sempre sottolineato la peculiarità della sentenza stessa, in quanto relativa alla materia degli aiuti di Stato, ove la Commissione ha una competenza esclusiva. Resta, però, un problema di fondo: quello della divisione dei compiti o delle competenze tra il Giudice nazionale e la Commissione (in tema di aiuti di Stato).

Ginevra Greco (2018). IL RAPPORTO “PARTICOLARE” TRA GLI AIUTI DI STATO E IL GIUDICATO. EUROJUS.

IL RAPPORTO “PARTICOLARE” TRA GLI AIUTI DI STATO E IL GIUDICATO

Ginevra Greco
2018

Abstract

Con le due sentenze “gemelle” dello scorso 11 luglio (cause T-185/15 e T-186/15), il Tribunale ritorna sul rapporto tra gli aiuti di Stato e il valore del giudicato nazionale. Data la particolarità della materia, non può sfuggire come il Giudice europeo (punti 176 e seguenti) si sia posto sulla stessa linea della Corte di giustizia nella sentenza Lucchini (causa C-119/05 del 18 luglio 2007), anche per quel che concerne il c.d. superamento del giudicato. Infatti, fin da detta sentenza, ma anche con le successive pronunce che di volta in volta hanno rispettato o disapplicato l’art. 2909 cod. civ. (cfr. Corte di giustizia, 10 giugno 2014, causa C-213/13, Pizzarotti) , la Corte ha sempre sottolineato la peculiarità della sentenza stessa, in quanto relativa alla materia degli aiuti di Stato, ove la Commissione ha una competenza esclusiva. Resta, però, un problema di fondo: quello della divisione dei compiti o delle competenze tra il Giudice nazionale e la Commissione (in tema di aiuti di Stato).
Ginevra Greco (2018). IL RAPPORTO “PARTICOLARE” TRA GLI AIUTI DI STATO E IL GIUDICATO. EUROJUS.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il rapporto particolare tra gli aiuti di stato e il giudicato.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 123.95 kB
Formato Adobe PDF
123.95 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/436258
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact