I DIRETTORI DEI MUSEI NON SONO TITOLARI DI VERI E PROPRI PUBBLICI POTERI