The Influence of sharing mobility on environmental sustainability it is still to be fully understood. Sharing mobility enables consumer behaviours leading to CO2 emission reduction such us, less cars manufacturing (as a reduction in car ownership is expected) and reduction of kilometres travelled by cars (ride sharing and higher occupants rate of vehicles). On the other hand, sharing mobility implementation could activate an higher number of new trips by car. In fact a certain numbers of kilometres now covered by shared cars, were before travelled using more environmentally friendly modes of transportation (public transportation, walking, etc.), or they would not have been travelled at all. Thus, sharing mobility activates new and different consumer behaviours making the overall sharing mobility phenomenon challenging to be analysed under the environmental impact reduction perspectives. Moreover, sharing mobility is made of different models, and the benefits/repercussions of each model on environmental impact are still to be fully analysed. Only a few number of systematic studies concerning the impact of sharing mobility on environmental related issues have been already developed. The way to get a comprehensive and clear picture is still long. The aim of the paper is to describe and analyse the already developed researches in the domain of repercussions/benefits of sharing mobility on the environment. Also, it describes the results of a survey implemented in different European cities. The survey means to understand if sharing mobility, at present, can be actually labelled as an green travelling approach.

L'influenza della sharing mobility sulla sostenibilità ambientale non è stata ancora pienamente compresa. Da un lato la sharing mobility consente ai consumatori di assumere comportamenti che portano ad una riduzione delle emissioni di CO2 grazie, per esempio, alla minore produzione di automobili (riduzione dell’acquisto di auto) e alla riduzione dei chilometri percorsi dalle auto (condivisione della corsa e maggiore tasso di occupanti per veicolo). D'altra parte, l'implementazione della sharing mobility porta ad effettuare un numero maggiore di viaggi in automobile. Infatti, un certo numero di chilometri che vengono percorsi oggi dalle auto condivise, erano percorsi prima con mezzi di trasporto più rispettosi dell'ambiente (es. trasporti pubblici, passeggiate, ecc.) o non erano percorsi affatto. Pertanto, la sharing mobility attiva nuovi e diversi comportamenti da parte dei consumatori rendendo l’analisi globale del fenomeno complessa e sfidante da analizzare in una prospettiva di riduzione dell'impatto ambientale. Inoltre, la sharing mobility è composta da diversi modelli e i le ricadute di ciascun modello sull'impatto ambientale devono essere ancora pienamente analizzate. L’obiettivo del presente studio è quello di descrivere e analizzare in modo approfondito le ricerche che hanno già studiato gli effetti della sull'ambiente. In letteratura ci sono solo pochi lavori sistematici che studiano l'impatto della sharing mobility su questioni ambientali. Inoltre, lo studio riporta i risultati di una survey, che è stata realizzata in diverse città europee, per capire se la può essere effettivamente etichettata come un approccio alla mobilità ecologica.

Erica Mazzola, Giuseppe Ingarao, Umberto La Commare (2020). La sharing mobility è un approccio alla mobilità sostenibile dal punto di vista dell’impatto ambientale? Alcune considerazioni basate su un’analisi empirica. DIRITTO & QUESTIONI PUBBLICHE, XX(special issue (giugno)), 187-203.

La sharing mobility è un approccio alla mobilità sostenibile dal punto di vista dell’impatto ambientale? Alcune considerazioni basate su un’analisi empirica

Erica Mazzola
;
Giuseppe Ingarao;Umberto La Commare
2020

Abstract

L'influenza della sharing mobility sulla sostenibilità ambientale non è stata ancora pienamente compresa. Da un lato la sharing mobility consente ai consumatori di assumere comportamenti che portano ad una riduzione delle emissioni di CO2 grazie, per esempio, alla minore produzione di automobili (riduzione dell’acquisto di auto) e alla riduzione dei chilometri percorsi dalle auto (condivisione della corsa e maggiore tasso di occupanti per veicolo). D'altra parte, l'implementazione della sharing mobility porta ad effettuare un numero maggiore di viaggi in automobile. Infatti, un certo numero di chilometri che vengono percorsi oggi dalle auto condivise, erano percorsi prima con mezzi di trasporto più rispettosi dell'ambiente (es. trasporti pubblici, passeggiate, ecc.) o non erano percorsi affatto. Pertanto, la sharing mobility attiva nuovi e diversi comportamenti da parte dei consumatori rendendo l’analisi globale del fenomeno complessa e sfidante da analizzare in una prospettiva di riduzione dell'impatto ambientale. Inoltre, la sharing mobility è composta da diversi modelli e i le ricadute di ciascun modello sull'impatto ambientale devono essere ancora pienamente analizzate. L’obiettivo del presente studio è quello di descrivere e analizzare in modo approfondito le ricerche che hanno già studiato gli effetti della sull'ambiente. In letteratura ci sono solo pochi lavori sistematici che studiano l'impatto della sharing mobility su questioni ambientali. Inoltre, lo studio riporta i risultati di una survey, che è stata realizzata in diverse città europee, per capire se la può essere effettivamente etichettata come un approccio alla mobilità ecologica.
Settore ING-IND/35 - Ingegneria Economico-Gestionale
Settore ING-IND/16 - Tecnologie E Sistemi Di Lavorazione
Erica Mazzola, Giuseppe Ingarao, Umberto La Commare (2020). La sharing mobility è un approccio alla mobilità sostenibile dal punto di vista dell’impatto ambientale? Alcune considerazioni basate su un’analisi empirica. DIRITTO & QUESTIONI PUBBLICHE, XX(special issue (giugno)), 187-203.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mazzola et al. 2020_Diritto&QuestioniPubbliche.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 937.98 kB
Formato Adobe PDF
937.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/435307
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact