L'analisi è centrata sulla portata delle garanzie difensive nell'ambito della riforma dell’ordinamento penitenziario (dd.lgs. 2 ottobre 2018, nn. 121, 123 e 124). Mettendo in evidenza le trame progettuali ideali e i risultati reali non del tutto soddisfacenti, emerge un contesto contrassegnato dalla difficoltà di bilanciamento delle istanze securitarie con gli obiettivi di risocializzazione e rieducazione. La persistenza di taluni meccanismi preclusivi e l'abbandono della strategia volta al potenziamento delle misure alternative segnano punti di regresso rispetto alla mappatura ideale che aveva contrassegnato il lungo lavorìo degli Stati generali per l'esecuzione penale. Ripercussioni sulle garanzie difensive si registrano pure in virtù dello snellimento procedurale. Grande attenzione è riservata infine alla pubblicità e al diritto del detenuto di presenziare all’udienza con l'obiettivo valoriale di fondo di puntare all'umanesimo della sanzione penale.

Maggio, P. (2020). La portata delle garanzie difensive nel rinnovato ordinamento penitenziario. In S. Lorusso (a cura di), Il fragile mosaico delle garanzie difensive (pp. 273-306). Torino : Giappichelli.

La portata delle garanzie difensive nel rinnovato ordinamento penitenziario

Maggio,P
2020

Abstract

L'analisi è centrata sulla portata delle garanzie difensive nell'ambito della riforma dell’ordinamento penitenziario (dd.lgs. 2 ottobre 2018, nn. 121, 123 e 124). Mettendo in evidenza le trame progettuali ideali e i risultati reali non del tutto soddisfacenti, emerge un contesto contrassegnato dalla difficoltà di bilanciamento delle istanze securitarie con gli obiettivi di risocializzazione e rieducazione. La persistenza di taluni meccanismi preclusivi e l'abbandono della strategia volta al potenziamento delle misure alternative segnano punti di regresso rispetto alla mappatura ideale che aveva contrassegnato il lungo lavorìo degli Stati generali per l'esecuzione penale. Ripercussioni sulle garanzie difensive si registrano pure in virtù dello snellimento procedurale. Grande attenzione è riservata infine alla pubblicità e al diritto del detenuto di presenziare all’udienza con l'obiettivo valoriale di fondo di puntare all'umanesimo della sanzione penale.
Settore IUS/16 - Diritto Processuale Penale
Maggio, P. (2020). La portata delle garanzie difensive nel rinnovato ordinamento penitenziario. In S. Lorusso (a cura di), Il fragile mosaico delle garanzie difensive (pp. 273-306). Torino : Giappichelli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Maggio - Lorusso_Il fragile mosaico delle garanzie difensive.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 4.18 MB
Formato Adobe PDF
4.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/434873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact