L’influenza che gli scritti winckelmanniani esercitano sull’estetica italiana risale, com’è noto, al periodo della sua permanenza e attività a Roma al servizio del Papa. Tuttavia si fa più netta e riconoscibile all’atto della prima traduzione italiana della Storia delle arti del disegno (Geschichte der Kunst) nel 1779 e si intensifica, assumendo connotati non solamente estetologici, nella prima metà dell’Ottocento.

Cometa M. (2020). Il concetto di libertà nella ricezione italiana della Geschichte der Kunst. In H. Borbein, E. Osterkamp (a cura di), Kunst und Freiheit : Eine Leitthese Winckelmanns und ihre Folgen : Internationale Tagung der Akademie der Wissenschaften und der Literatur | Mainz und der Winckelmann-Gesellschaft Stendal, Berlin 13.–14. Juni 2018 (pp. 355-367). Mainz : Akademie der Wissenschaften und der Literatur.

Il concetto di libertà nella ricezione italiana della Geschichte der Kunst

Cometa M.
2020

Abstract

L’influenza che gli scritti winckelmanniani esercitano sull’estetica italiana risale, com’è noto, al periodo della sua permanenza e attività a Roma al servizio del Papa. Tuttavia si fa più netta e riconoscibile all’atto della prima traduzione italiana della Storia delle arti del disegno (Geschichte der Kunst) nel 1779 e si intensifica, assumendo connotati non solamente estetologici, nella prima metà dell’Ottocento.
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria E Letterature Comparate
Cometa M. (2020). Il concetto di libertà nella ricezione italiana della Geschichte der Kunst. In H. Borbein, E. Osterkamp (a cura di), Kunst und Freiheit : Eine Leitthese Winckelmanns und ihre Folgen : Internationale Tagung der Akademie der Wissenschaften und der Literatur | Mainz und der Winckelmann-Gesellschaft Stendal, Berlin 13.–14. Juni 2018 (pp. 355-367). Mainz : Akademie der Wissenschaften und der Literatur.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cometa_Il concetto di libertà in Winckelmann.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: saggio in volume
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 661.14 kB
Formato Adobe PDF
661.14 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/427652
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact