Questo studio individua nella “valori-naturazione” del centro di Caltabellotta un campo privilegiato di sperimentazione architettonica e tecnologica. La ricerca approfondisce l’uso dell’involucro verde come sistema di possibile caratterizzazione dell’immagine urbana volto anche a riequilibrare le discontinuità causate da fenomeni di degrado edilizio. Nei vuoti urbani del borgo vengono “innestate” nuove centralità spaziali che faranno da connettori di sviluppo ecologico affinché Caltabellotta possa candidarsi a green city della Provincia di Agrigento, esplorando scenari ancora poco praticati in questo contesto. In tale ottica si studiano le specificità del tetto giardino e del giardino verticale, riconoscendo benefici e criticità che contraddistinguono questi sistemi verdi per l’edilizia. Questa ricerca intende porsi a fondamento di un processo di rigenerazione ambientale centrato sui sistemi di inverdimento applicabili ai centri storici minori del territorio siciliano. Per le modalità attuative di questi sistemi di inverdimento, si prevedono sia azioni orientate alla sensibilizzazione dei cittadini di Caltabellotta e dei residenti nella provincia, sia l’individuazione di possibili forme di incentivazione per la mobilitazione di risorse private.

VITRANO, R.M. (2020). Una ipotesi di green design per la “valori-naturazione” di Caltabellotta. In G.Trombino (a cura di), Caltabellotta. Studi e ricerche sul centro storico (pp. 271-288). Rimini : Maggioli Editore Collana scientifica POLITECNICA.

Una ipotesi di green design per la “valori-naturazione” di Caltabellotta

VITRANO, Rosa Maria
2020

Abstract

Questo studio individua nella “valori-naturazione” del centro di Caltabellotta un campo privilegiato di sperimentazione architettonica e tecnologica. La ricerca approfondisce l’uso dell’involucro verde come sistema di possibile caratterizzazione dell’immagine urbana volto anche a riequilibrare le discontinuità causate da fenomeni di degrado edilizio. Nei vuoti urbani del borgo vengono “innestate” nuove centralità spaziali che faranno da connettori di sviluppo ecologico affinché Caltabellotta possa candidarsi a green city della Provincia di Agrigento, esplorando scenari ancora poco praticati in questo contesto. In tale ottica si studiano le specificità del tetto giardino e del giardino verticale, riconoscendo benefici e criticità che contraddistinguono questi sistemi verdi per l’edilizia. Questa ricerca intende porsi a fondamento di un processo di rigenerazione ambientale centrato sui sistemi di inverdimento applicabili ai centri storici minori del territorio siciliano. Per le modalità attuative di questi sistemi di inverdimento, si prevedono sia azioni orientate alla sensibilizzazione dei cittadini di Caltabellotta e dei residenti nella provincia, sia l’individuazione di possibili forme di incentivazione per la mobilitazione di risorse private.
Settore ICAR/12 - Tecnologia Dell'Architettura
VITRANO, R.M. (2020). Una ipotesi di green design per la “valori-naturazione” di Caltabellotta. In G.Trombino (a cura di), Caltabellotta. Studi e ricerche sul centro storico (pp. 271-288). Rimini : Maggioli Editore Collana scientifica POLITECNICA.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
916.43124_Caltabellotta- Prof.VITRANO pp.271-288.pdf

accesso aperto

Descrizione: estratto
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 3.51 MB
Formato Adobe PDF
3.51 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/427628
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact