The analysis deals with the discipline provided by Article 10-quater, legislative decree No 74/2000 (disallowed compensation). The essential features of this offence are examined in detail – with specific attention to general principles of Criminal law as applied to tax violations – such as: the protected legal right, the identity of the offender, the behaviour, the subjective element; in particular, the change made by the legislative decree No 158/2015, implementing delegation No 23/2014, is taken into consideration as well. The applicability of the case to all compensatory debts pursuant to art. 17, decree No 241/1997, and the notions/definitions of “non existent credit” and “credit not due” concerning two different infringements, are also the subject of this study.

L’analisi riguarda la fattispecie di indebita compensazione, prevista all’art. 10-quater, d.lgs. n. 74/2000. Si esaminano – affrontando i principi generali dell’ambito penaltributario – i tratti essenziali del reato, trattando del bene giuridico tutelato, del soggetto attivo, della condotta, dell’elemento soggettivo, con specifico riferimento alle modifiche apportate dal D. lgs. 24 settembre 2015, n. 158, attuativo della delega 11 marzo 2014, n. 23. Vengono in particolare considerate l’applicabilità o meno della fattispecie a tutti i debiti compensabili ai sensi dell’art. 17, d.lgs. n. 241/1997, e le nozioni/definizioni di “credito inesistente” e “credito non spettante”, riguardanti due differenti violazioni.

Maria Concetta Parlato (2020). Il reato di indebita compensazione ex art. 10-quater del D. lgs. n. 74/2000. BOLLETTINO TRIBUTARIO D'INFORMAZIONI(10), 735-748.

Il reato di indebita compensazione ex art. 10-quater del D. lgs. n. 74/2000

Maria Concetta Parlato
2020

Abstract

L’analisi riguarda la fattispecie di indebita compensazione, prevista all’art. 10-quater, d.lgs. n. 74/2000. Si esaminano – affrontando i principi generali dell’ambito penaltributario – i tratti essenziali del reato, trattando del bene giuridico tutelato, del soggetto attivo, della condotta, dell’elemento soggettivo, con specifico riferimento alle modifiche apportate dal D. lgs. 24 settembre 2015, n. 158, attuativo della delega 11 marzo 2014, n. 23. Vengono in particolare considerate l’applicabilità o meno della fattispecie a tutti i debiti compensabili ai sensi dell’art. 17, d.lgs. n. 241/1997, e le nozioni/definizioni di “credito inesistente” e “credito non spettante”, riguardanti due differenti violazioni.
Settore IUS/12 - Diritto Tributario
Maria Concetta Parlato (2020). Il reato di indebita compensazione ex art. 10-quater del D. lgs. n. 74/2000. BOLLETTINO TRIBUTARIO D'INFORMAZIONI(10), 735-748.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
IlReatoDiIndebitaCompensazione.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Post-print
Dimensione 335.53 kB
Formato Adobe PDF
335.53 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/426549
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact