Although architecture has often granted a key role to the geometry-based Cartesian space and to the visual paradigm, the aesthetics of atmosphere – understood as an enquiry into the relationship between environmental expressive qualities and subjectively registered conditions – is able to provide further theoretical perspectives. The paper highlights that the aesthetics of atmospheres, taking into account all the senses, should be considered as a valid interpretative tool to integrate the traditional point of view of the history of architecture. To demonstrate this, the paper will focus on a case study: the baroque church of Immacolata Concezione al Capo, set in one of the historical markets of Palermo.

Sebbene l’architettura abbia spesso attribuito un ruolo chiave allo spazio cartesiano, fondato sulla geometria e sul paradigma visivo, l’estetica delle atmosphere – intesa come indagine sulla relazione tra le qualità espressive dell’ambiente e le condizioni percepite soggettivamente – può offrire ulteriori prospettive teoriche. L’articolo sostiene che l’estetica delle atmosphere, tenendo conto di tutti i sensi, dovrebbe essere considerata uno strumento interpretativo valido a integrare il punto di vista tradizionale della storia dell’architettura. Per dimostrarlo, il saggio si concentrerà su un caso di studio: la chiesa barocca dell’ Immacolata Concezione al Capo, collocata all'interno di uno dei mercati storici di Palermo.

Elisabetta di stefano (2020). Sacred atmospheres. A baroque church in a market as a case study. SCENARI, 12, 75-88.

Sacred atmospheres. A baroque church in a market as a case study

Elisabetta di stefano
2020

Abstract

Sebbene l’architettura abbia spesso attribuito un ruolo chiave allo spazio cartesiano, fondato sulla geometria e sul paradigma visivo, l’estetica delle atmosphere – intesa come indagine sulla relazione tra le qualità espressive dell’ambiente e le condizioni percepite soggettivamente – può offrire ulteriori prospettive teoriche. L’articolo sostiene che l’estetica delle atmosphere, tenendo conto di tutti i sensi, dovrebbe essere considerata uno strumento interpretativo valido a integrare il punto di vista tradizionale della storia dell’architettura. Per dimostrarlo, il saggio si concentrerà su un caso di studio: la chiesa barocca dell’ Immacolata Concezione al Capo, collocata all'interno di uno dei mercati storici di Palermo.
Settore M-FIL/04 - Estetica
Elisabetta di stefano (2020). Sacred atmospheres. A baroque church in a market as a case study. SCENARI, 12, 75-88.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DI STEFANO_Sacred Atmospheres-SCENARI 6 2020.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo principale su rivista internazionale
Tipologia: Post-print
Dimensione 269.61 kB
Formato Adobe PDF
269.61 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/425715
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact