Alcune considerazioni sulla ricostruzione delle formule delle azioni divisorie