La ricerca di materiali sempre più efficienti abbraccia svariati campi della società attuale e l’unione di due componenti con peculiarità complementari può generare materiali altamente innovativi. I gel formati da carbon nanodots e liquidi ionici non soltanto preservano le caratteristiche dei singoli componenti, ma ne migliorano le prestazioni, generando così un materiale ibrido performante e facilmente modulabile in base alle applicazioni richieste.

Rizzo, C. (2020). LIQUIDI IONICI E CARBON DOTS UNITI NEI GEL IBRIDI!. LA CHIMICA E L'INDUSTRIA WEB, 2, 52-54.

LIQUIDI IONICI E CARBON DOTS UNITI NEI GEL IBRIDI!

Rizzo, Carla
2020

Abstract

La ricerca di materiali sempre più efficienti abbraccia svariati campi della società attuale e l’unione di due componenti con peculiarità complementari può generare materiali altamente innovativi. I gel formati da carbon nanodots e liquidi ionici non soltanto preservano le caratteristiche dei singoli componenti, ma ne migliorano le prestazioni, generando così un materiale ibrido performante e facilmente modulabile in base alle applicazioni richieste.
Rizzo, C. (2020). LIQUIDI IONICI E CARBON DOTS UNITI NEI GEL IBRIDI!. LA CHIMICA E L'INDUSTRIA WEB, 2, 52-54.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Chimica & Industria 2020.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 953.08 kB
Formato Adobe PDF
953.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/423063
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact