Il saggio riflette sul valore simbolico e culturale della cartografia e delle carte come documento storico. Se da una parte infatti la cartografia ambisce ad essere rappresentazione realistica del mondo, in quanto resa in piano dell’orizzonte geografico conosciuto, in rapporto con le conoscenze e il grado di convenzionalità e di astrazione raggiunti, dall’altra, per una lunga fase, la carta geografica è inscindibile dalla cultura figurativa del suo tempo ed è segno tangibile del sistema ideologico di riferimento dominante. La carta è oggetto da guardare e da leggere. Il grado di “realismo” tuttavia è connesso appunto al livello delle cognizioni tecnico-scientifiche conseguite e delle modellizzazioni elaborate ed è a queste inversamente proporzionale.

D'Agostino G (2020). L'ordine del mondo. Nota sulla cartografia. In S. Mannia, G. Saba (a cura di), Studi offerti a MARIO ATZORI. Etnografie in dialogo: curiosità e passioni (pp. 325-330). Sassari : Carlo Delfino.

L'ordine del mondo. Nota sulla cartografia

D'Agostino G
2020-01-01

Abstract

Il saggio riflette sul valore simbolico e culturale della cartografia e delle carte come documento storico. Se da una parte infatti la cartografia ambisce ad essere rappresentazione realistica del mondo, in quanto resa in piano dell’orizzonte geografico conosciuto, in rapporto con le conoscenze e il grado di convenzionalità e di astrazione raggiunti, dall’altra, per una lunga fase, la carta geografica è inscindibile dalla cultura figurativa del suo tempo ed è segno tangibile del sistema ideologico di riferimento dominante. La carta è oggetto da guardare e da leggere. Il grado di “realismo” tuttavia è connesso appunto al livello delle cognizioni tecnico-scientifiche conseguite e delle modellizzazioni elaborate ed è a queste inversamente proporzionale.
Settore M-DEA/01 - Discipline Demoetnoantropologiche
D'Agostino G (2020). L'ordine del mondo. Nota sulla cartografia. In S. Mannia, G. Saba (a cura di), Studi offerti a MARIO ATZORI. Etnografie in dialogo: curiosità e passioni (pp. 325-330). Sassari : Carlo Delfino.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Contributo D'Agostino libro per Atzori.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: contributo in volume
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 864.71 kB
Formato Adobe PDF
864.71 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/421179
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact