Ancora sul nesso di causalità materiale nella responsabilità contrattuale