«Questa è la città di Augusto». Archi e processioni a Leptis Magna