L’articolo tratta l’efficientamento energetico nel settore residenziale delle piccole isole non connesse alla rete di trasmissione elettrica nazionale. L’analisi ha riguardato un’utenza tipo dell’Isola di Lampedusa, individuata sulla base dei dati statistici ISTAT, di cui sono stati acquisiti i dati di consumo da bolletta e monitorati i consumi elettrici al fine di selezionare gli interventi di retrofit più adeguati. Fra questi vi sono: la sostituzione degli scalda-acqua elettrici esistenti e il ricorso a tecnologie di Building Automation Control system (BACs) per la gestione dell’impianto di illuminazione e di altri carichi elettrici flessibili. La valutazione dei risparmi conseguibili è stata effettuata mediante simulazioni in regime dinamico. Ciò ha messo in evidenza come i migliori risultati si ottengono ricorrendo ad un impianto solare termico per la produzione di ACS con un risparmio mensile medio del 39% e utilizzando BACs sull’impianto di illuminazione con contestuale sostituzione degli apparecchi illuminanti con tecnologia a LED con un risparmio del 27%. Si è potuto inoltre verificare che tali azioni di retrofit consentono anche una riduzione dei picchi di prelievo nel diagramma di carico giornaliero determinando un beneficio per la rete di distribuzione dell’isola e per il sistema di generazione elettrico interamente oggi basato su generatori diesel.

Marco Beccali, Marina Bonomolo, B.D.P. (2020). Efficientamento energetico di utenze domestiche nelle isole minori italiane. AICARR JOURNAL, 60(1), 48-53 [10.36164/AiCARRJ.60.01.04].

Efficientamento energetico di utenze domestiche nelle isole minori italiane

Marco Beccali
;
Marina Bonomolo;Giuliana Leone;Francesca Martorana;Gaetano Zizzo
2020-01-01

Abstract

L’articolo tratta l’efficientamento energetico nel settore residenziale delle piccole isole non connesse alla rete di trasmissione elettrica nazionale. L’analisi ha riguardato un’utenza tipo dell’Isola di Lampedusa, individuata sulla base dei dati statistici ISTAT, di cui sono stati acquisiti i dati di consumo da bolletta e monitorati i consumi elettrici al fine di selezionare gli interventi di retrofit più adeguati. Fra questi vi sono: la sostituzione degli scalda-acqua elettrici esistenti e il ricorso a tecnologie di Building Automation Control system (BACs) per la gestione dell’impianto di illuminazione e di altri carichi elettrici flessibili. La valutazione dei risparmi conseguibili è stata effettuata mediante simulazioni in regime dinamico. Ciò ha messo in evidenza come i migliori risultati si ottengono ricorrendo ad un impianto solare termico per la produzione di ACS con un risparmio mensile medio del 39% e utilizzando BACs sull’impianto di illuminazione con contestuale sostituzione degli apparecchi illuminanti con tecnologia a LED con un risparmio del 27%. Si è potuto inoltre verificare che tali azioni di retrofit consentono anche una riduzione dei picchi di prelievo nel diagramma di carico giornaliero determinando un beneficio per la rete di distribuzione dell’isola e per il sistema di generazione elettrico interamente oggi basato su generatori diesel.
Settore ING-IND/11 - Fisica Tecnica Ambientale
Marco Beccali, Marina Bonomolo, B.D.P. (2020). Efficientamento energetico di utenze domestiche nelle isole minori italiane. AICARR JOURNAL, 60(1), 48-53 [10.36164/AiCARRJ.60.01.04].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
paper.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 6.76 MB
Formato Adobe PDF
6.76 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/408979
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact