Regime intertemporale della prescrizione e dubbi interpretativi sulla “pendenza” dell’appello