Sussiste violazione dell'art. 4 della convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (Cedu) nel caso in cui, in presenza di specifiche circostanze che evidenziano il concreto rischio che una persona sia vittima del traffico di esseri umani per fini di sfruttamento sessuale, le autorità non adempiano al loro obbligo positivo procedurale di adottare misure concrete per identificare e punire i soggetti responsabili secondo un principio di celerità e di ragionevole diligenza (nella specie, benché le ricorrenti — cittadine russe immigrate in Grecia e ivi destinate alla prostituzione, anche grazie alla falsificazione dei documenti resa possibile dalla connivenza dell'autorità consolare — avessero denunciato prontamente alle autorità greche competenti la loro condizione di vittime di tratta, la sentenza di condanna fu emanata in tempi eccessivamente lunghi, tali da impedire loro di godere di una effettiva tutela penale contro lo sfruttamento sessuale).

Francesco Parisi (2020). Un approccio globale contro la tratta di esseri umani: gli obblighi positivi di tutela in adempimento dell'art. 4 Cedu. IL FORO ITALIANO(3), 121-125.

Un approccio globale contro la tratta di esseri umani: gli obblighi positivi di tutela in adempimento dell'art. 4 Cedu

Francesco Parisi
2020-01-01

Abstract

Sussiste violazione dell'art. 4 della convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (Cedu) nel caso in cui, in presenza di specifiche circostanze che evidenziano il concreto rischio che una persona sia vittima del traffico di esseri umani per fini di sfruttamento sessuale, le autorità non adempiano al loro obbligo positivo procedurale di adottare misure concrete per identificare e punire i soggetti responsabili secondo un principio di celerità e di ragionevole diligenza (nella specie, benché le ricorrenti — cittadine russe immigrate in Grecia e ivi destinate alla prostituzione, anche grazie alla falsificazione dei documenti resa possibile dalla connivenza dell'autorità consolare — avessero denunciato prontamente alle autorità greche competenti la loro condizione di vittime di tratta, la sentenza di condanna fu emanata in tempi eccessivamente lunghi, tali da impedire loro di godere di una effettiva tutela penale contro lo sfruttamento sessuale).
Francesco Parisi (2020). Un approccio globale contro la tratta di esseri umani: gli obblighi positivi di tutela in adempimento dell'art. 4 Cedu. IL FORO ITALIANO(3), 121-125.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Parisi Tratta di esseri umani Corte Edu 2019 foro it 2020.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Post-print
Dimensione 170.65 kB
Formato Adobe PDF
170.65 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/407286
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact