Questo saggio propone una riflessione sulla contraffazione dei prodotti alimentari, sulle frodi alimentari e sulle "agromafie" facendo riferimento, in alcuni casi, a reati di natura economica, in altri a settori del mercato controllati dalla criminalità organizzata anche attraverso la presenza di colletti bianchi. Nella prima parte del lavoro verranno individuate le modalità d'azione della criminalità economica all'interno del mercato della contraffazione e delle frodi alimentari. Nella seconda parte, saranno proposti alcuni esempi di contraffazione e di frodi alimentari.

CARDELLA C., I.G., TUMMINELLI G. (2011). Commercianti di frodo: nuovi scenari economici. In Criminal network: politica, amministrazione, ambiente e mercato nelle trame della mafia (pp. 115-130). ITA : FrancoAngeli.

Commercianti di frodo: nuovi scenari economici

TUMMINELLI G.
2011-01-01

Abstract

Questo saggio propone una riflessione sulla contraffazione dei prodotti alimentari, sulle frodi alimentari e sulle "agromafie" facendo riferimento, in alcuni casi, a reati di natura economica, in altri a settori del mercato controllati dalla criminalità organizzata anche attraverso la presenza di colletti bianchi. Nella prima parte del lavoro verranno individuate le modalità d'azione della criminalità economica all'interno del mercato della contraffazione e delle frodi alimentari. Nella seconda parte, saranno proposti alcuni esempi di contraffazione e di frodi alimentari.
CARDELLA C., I.G., TUMMINELLI G. (2011). Commercianti di frodo: nuovi scenari economici. In Criminal network: politica, amministrazione, ambiente e mercato nelle trame della mafia (pp. 115-130). ITA : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Commercianti di frodo.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.96 MB
Formato Adobe PDF
1.96 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/404793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact