Migranti: “Stanno tutti bene!”