Chiesa e potere nella "Controversia liparitana"