Alterità ed esotismo nella commedia per musica napoletana del Settecento: la «Dardanè» di Cerlone e Paisiello e le sue fonti