Scipio Sighele, “La letteratura dei processi”