Soggettività, identità, metafisica. Da Cartesio a Wittgenstein