Il commento affronta il tema della tutela giuridica degli animali di affezione che da tempo è oggetto di particolare attenzione nella letteratura, non soltanto giuridica, e nel dibattito legislativo, dove da anni si discute dell’introduzione nel codice civile di specifiche norme dirette a regolare l’affido degli animali familiari in caso di separazione dei coniugi. L’Autrice, pur non condividendo la sollecitazione a riconoscere la soggettività giuridica agli animali, giudicandola una soluzione inidonea a risolvere la c.d. questione animale, a partire dalla loro considerazione quali esseri senzienti, dotati di intelligenza, capacità percettive e bisogni affettivi, ritiene che debba essere (ri)pensato e attuato uno statuto giuridico in grado di promuovere il loro benessere e di proteggerli da aggressioni esterne, nell’individuazione di soluzioni, a volte radicalmente alternative rispetto alle attuali, da ricercare anche facendo ricorso, ove opportuno, ma non solo, a paradigmi e strumenti del diritto delle persone.

Palmeri Giuseppa (2019). Animali da compagnia e separazione dei coniugi. LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA(4), 780-788.

Animali da compagnia e separazione dei coniugi

Palmeri Giuseppa
2019-01-01

Abstract

Il commento affronta il tema della tutela giuridica degli animali di affezione che da tempo è oggetto di particolare attenzione nella letteratura, non soltanto giuridica, e nel dibattito legislativo, dove da anni si discute dell’introduzione nel codice civile di specifiche norme dirette a regolare l’affido degli animali familiari in caso di separazione dei coniugi. L’Autrice, pur non condividendo la sollecitazione a riconoscere la soggettività giuridica agli animali, giudicandola una soluzione inidonea a risolvere la c.d. questione animale, a partire dalla loro considerazione quali esseri senzienti, dotati di intelligenza, capacità percettive e bisogni affettivi, ritiene che debba essere (ri)pensato e attuato uno statuto giuridico in grado di promuovere il loro benessere e di proteggerli da aggressioni esterne, nell’individuazione di soluzioni, a volte radicalmente alternative rispetto alle attuali, da ricercare anche facendo ricorso, ove opportuno, ma non solo, a paradigmi e strumenti del diritto delle persone.
Settore IUS/01 - Diritto Privato
Palmeri Giuseppa (2019). Animali da compagnia e separazione dei coniugi. LA NUOVA GIURISPRUDENZA CIVILE COMMENTATA(4), 780-788.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NGCC_04_2019_0780-PALMERI.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 389.65 kB
Formato Adobe PDF
389.65 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/391522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact