The author, moving from an article written by Carnelutti in 1924 and continuing an investigation started in a previous contribution on the probative value of e-mail, deals with some issues concerning reproductions ex art. 2712 c.c. The non-disclaimed reproduction has the character of legal proof, while the disclaiming deprives the reproduction exclusively of this strengthened efficacy, entrusting its evaluation to the prudent appreciation of the judge, ex art. 116 c.p.c. The unrecognized reproduction may be subject to an intrinsic verification, i.e., directed to verify its manipulation. To complete this task, the judge can rely on a scientific proof, with all the related problems.

L’autore, muovendo da uno scritto di Carnelutti del 1924 e proseguendo un’indagine avviata in un precedente contributo sul valore probatorio delle e-mail, affronta talune problematiche in tema di ri-produzioni ex art. 2712 c.c. La riproduzione non disconosciuta ha carattere di prova vincolante per il giudice, mentre il disconoscimento priva la riproduzione esclusivamente di tale efficacia rafforzata, affidandone la valutazione al prudente apprezzamento del giudice ex art. 116 c.p.c. La riproduzione disconosciuta potrà essere oggetto di una verificazione intrinseca, ossia diretta ad accertarne la manipolazione. Per completarla il giudice potrà affidarsi a una prova scientifica, con tut-te le problematiche connesse.

russo federico (2019). La valutazione delle riproduzioni (non solo) meccaniche ex art. 2712 c.c.. GIUSTIZIA CIVILE.COM(Approfondimento del 12 settembre 2019), 1-30.

La valutazione delle riproduzioni (non solo) meccaniche ex art. 2712 c.c..

russo federico
2019-01-01

Abstract

L’autore, muovendo da uno scritto di Carnelutti del 1924 e proseguendo un’indagine avviata in un precedente contributo sul valore probatorio delle e-mail, affronta talune problematiche in tema di ri-produzioni ex art. 2712 c.c. La riproduzione non disconosciuta ha carattere di prova vincolante per il giudice, mentre il disconoscimento priva la riproduzione esclusivamente di tale efficacia rafforzata, affidandone la valutazione al prudente apprezzamento del giudice ex art. 116 c.p.c. La riproduzione disconosciuta potrà essere oggetto di una verificazione intrinseca, ossia diretta ad accertarne la manipolazione. Per completarla il giudice potrà affidarsi a una prova scientifica, con tut-te le problematiche connesse.
Settore IUS/15 - Diritto Processuale Civile
russo federico (2019). La valutazione delle riproduzioni (non solo) meccaniche ex art. 2712 c.c.. GIUSTIZIA CIVILE.COM(Approfondimento del 12 settembre 2019), 1-30.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RUSSO_la-valutazione-delle-riproduzioni-non-solo-meccaniche-ex-art-2712-c-c-.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 243.13 kB
Formato Adobe PDF
243.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/390152
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact