The paper aims to show the philosophical relevance of the reading of Aristotle’s Rhetoric proposed by Heidegger during the course held in Marburg in 1924 (Grundbegriffe der Aristotelischen Philosophie). The main objective is not to discuss the philological correctness of Heidegger’s interpretation or the role that the course played in the development of Heidegger’s next thought. Rather, the intent is to show how and why the Heideggerian reading allows us to enhance the Aristotelian rhetoric in contemporary philosophical debate. The thesis argued is that the main strength of the Heideggerian reading of rhetoric is its ability to bring out, in line with the Aristotelian perspective, the interweaving of body, language and sociality in the human being.

L'articolo mira a mostrare la rilevanza filosofica della lettura della Retorica di Aristotele proposta da Heidegger durante il corso tenuto a Marburgo nel 1924 (Grundbegriffe der Aristotelischen Philosophie). L'obiettivo principale non è discutere la correttezza filologica dell'interpretazione di Heidegger o il ruolo che il corso ha svolto nello sviluppo del pensiero successivo del filosofo tedesco. Piuttosto, l'intento è mostrare come (e perché) la lettura heideggeriana ci consenta di (ri)valorizzare la Retorica aristotelica inserendola nel dibattito filosofico contemporaneo. La tesi sostenuta è che la forza principale della lettura heideggeriana della Retorica è la sua capacità di mettere in evidenza, in linea con la prospettiva aristotelica, l'intreccio tra corpo, linguaggio e socialità nell'essere umano.

Francesca Piazza (2019). Retorica e vita quotidiana : che cosa ha ancora da dirci Heidegger sulla Retorica di Aristotele. GIORNALE DI METAFISICA, 41(1), 261-277.

Retorica e vita quotidiana : che cosa ha ancora da dirci Heidegger sulla Retorica di Aristotele

Francesca Piazza
2019-01-01

Abstract

L'articolo mira a mostrare la rilevanza filosofica della lettura della Retorica di Aristotele proposta da Heidegger durante il corso tenuto a Marburgo nel 1924 (Grundbegriffe der Aristotelischen Philosophie). L'obiettivo principale non è discutere la correttezza filologica dell'interpretazione di Heidegger o il ruolo che il corso ha svolto nello sviluppo del pensiero successivo del filosofo tedesco. Piuttosto, l'intento è mostrare come (e perché) la lettura heideggeriana ci consenta di (ri)valorizzare la Retorica aristotelica inserendola nel dibattito filosofico contemporaneo. La tesi sostenuta è che la forza principale della lettura heideggeriana della Retorica è la sua capacità di mettere in evidenza, in linea con la prospettiva aristotelica, l'intreccio tra corpo, linguaggio e socialità nell'essere umano.
Settore M-FIL/05 - Filosofia E Teoria Dei Linguaggi
Francesca Piazza (2019). Retorica e vita quotidiana : che cosa ha ancora da dirci Heidegger sulla Retorica di Aristotele. GIORNALE DI METAFISICA, 41(1), 261-277.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
F. Piazza, Hedegger e retorica gdm .pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 351.37 kB
Formato Adobe PDF
351.37 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/390035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact