La ricerca non bibliomerica: cosa e come valutare