Justinian, in the introductory constitutions of the Digesta, the Institutiones and the Codex, declares that he wants to pursue, among other things, the result of a ius certum, removing leges considered superfluous or redudant. However, by investigating Thalelaeus' commentary on the Codex it is possible to trace back to seven constitutions considered superfluous by this antecessor. The paper reflects on the ways in which the Justinian complilers have pursued the aim of legal certainty; furthermore, the research points out the practical suggestions thae were given in the antecessors' courses

Giustiniano, nelle costituzioni introduttive dei Digesta, del Codice e delle Istituzioni, dichiara di volere perseguire una finalità di certezza del dritto (ius certum), anche per mezzo della rimozione di leges considerate superflue o ripetitive.Tuttavia, un'indagine, mai compiuta in precedenza, sul commento di Taleleo al Codice, permette di rintracciare nel commento di questo antecessore sette giudizi di superfluità di altrettante costituzioni imperiali. Il lavoro si propone di riflettere sul modo in cui i compilatori perseguirono la finalità di creare un ius certum e sui suggerimenti pratici forniti agli studenti dei corsi degli antecessori

Salvatore Sciortino (2019). Le costituzioni superflue del Codice di Giustiniano, secondo Taleleo. ANNALI DEL SEMINARIO GIURIDICO, 52, 219-247.

Le costituzioni superflue del Codice di Giustiniano, secondo Taleleo

Salvatore Sciortino
2019

Abstract

Giustiniano, nelle costituzioni introduttive dei Digesta, del Codice e delle Istituzioni, dichiara di volere perseguire una finalità di certezza del dritto (ius certum), anche per mezzo della rimozione di leges considerate superflue o ripetitive.Tuttavia, un'indagine, mai compiuta in precedenza, sul commento di Taleleo al Codice, permette di rintracciare nel commento di questo antecessore sette giudizi di superfluità di altrettante costituzioni imperiali. Il lavoro si propone di riflettere sul modo in cui i compilatori perseguirono la finalità di creare un ius certum e sui suggerimenti pratici forniti agli studenti dei corsi degli antecessori
Salvatore Sciortino (2019). Le costituzioni superflue del Codice di Giustiniano, secondo Taleleo. ANNALI DEL SEMINARIO GIURIDICO, 52, 219-247.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sciortino, Le costituzioni superflue del Codice di Giustiniano, secondo Taleleo (1).pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 2.98 MB
Formato Adobe PDF
2.98 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/387638
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact