The essay deals with the historical-artistic study of an ancient painting on wood of the Cathedral of Monreale representing the Madonna and Child in the iconography of the Odigitria. Traditionally dated to the twelfth or even eleventh century and linked to King William II "the good", thanks to the results of recent scientific restoration has instead moved the dating to the mid-thirteenth century, as a product of the so-called 'maniera cypria' diffused in southern Italy and the Mediterranean area, due to the patronage of an abbot-archbishop of Monreale.

Il saggio affronta lo studio storico-artistico di un antico dipinto su tavola della Cattedrale di Monreale rappresentante la Madonna col Bambino nell'iconografia dell'Odigitria. Tradizionalmente datato al XII o addirittura all'XI secolo e collegato al re Guglielmo II "il buono", grazie ai risultati del recente restauro scientifico si è invece spostata la datazione alla metà del XIII secolo, come prodotto della cosiddetta 'maniera cypria' diffusa in Italia meridionale e nell'area mediterranea, dovuto piuttosto alla committenza di un abate-arcivescovo di Monreale.

travagliato, g. (2019). La Madonna della Bruna di Monreale: un testimone della 'maniera cypria' nell’abbazia benedettina del re Guglielmo II. In L’ODIGITRIA DETTA ‘DI GUGLIELMO II’ DELLA CATTEDRALE DI MONREALE (pp. 16-53). Palermo : New Digital Frontiers - Palermo University Press.

La Madonna della Bruna di Monreale: un testimone della 'maniera cypria' nell’abbazia benedettina del re Guglielmo II

travagliato, giovanni
2019-01-01

Abstract

Il saggio affronta lo studio storico-artistico di un antico dipinto su tavola della Cattedrale di Monreale rappresentante la Madonna col Bambino nell'iconografia dell'Odigitria. Tradizionalmente datato al XII o addirittura all'XI secolo e collegato al re Guglielmo II "il buono", grazie ai risultati del recente restauro scientifico si è invece spostata la datazione alla metà del XIII secolo, come prodotto della cosiddetta 'maniera cypria' diffusa in Italia meridionale e nell'area mediterranea, dovuto piuttosto alla committenza di un abate-arcivescovo di Monreale.
Settore L-ART/01 - Storia Dell'Arte Medievale
travagliato, g. (2019). La Madonna della Bruna di Monreale: un testimone della 'maniera cypria' nell’abbazia benedettina del re Guglielmo II. In L’ODIGITRIA DETTA ‘DI GUGLIELMO II’ DELLA CATTEDRALE DI MONREALE (pp. 16-53). Palermo : New Digital Frontiers - Palermo University Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Icona Guglielmo II Travagliato.pdf

accesso aperto

Descrizione: saggio in volume
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.53 MB
Formato Adobe PDF
1.53 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/385974
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact