I fatti recenti legati alla ripresa del fondamentalismo/terrorismo islamico e l'ondata di attentati e di persecuzioni contro i cristiani in giro per il mondo hanno sollecitato una nuova discussione critica, in particolare in Europa, in ordine alla compatibilità dell'Islam con i principi della modernità e dello Stato liberal-democratico.

Muscolino (2019). L'islam tra "fondamentalismo" e diritti dell'uomo. In S.F.T. M. Krienke (a cura di), Rosmini e le due città (pp. 79-91).

L'islam tra "fondamentalismo" e diritti dell'uomo

Muscolino
2019-01-01

Abstract

I fatti recenti legati alla ripresa del fondamentalismo/terrorismo islamico e l'ondata di attentati e di persecuzioni contro i cristiani in giro per il mondo hanno sollecitato una nuova discussione critica, in particolare in Europa, in ordine alla compatibilità dell'Islam con i principi della modernità e dello Stato liberal-democratico.
Settore SPS/01 - Filosofia Politica
Muscolino (2019). L'islam tra "fondamentalismo" e diritti dell'uomo. In S.F.T. M. Krienke (a cura di), Rosmini e le due città (pp. 79-91).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'Islam tra fondamentalismo e diritti dell'uomo 2019.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 6.71 MB
Formato Adobe PDF
6.71 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/382174
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact