Profondità della superficie. Una paleontologia dello schermo