L’eta’ e gli elevati livelli di proteina C-reattiva e fibrinogeno sono forti predittori di eventi clinici in una popolazione di donne con aterosclerosi carotidea.