Lex aeterna e ius naturale: alle radici della giuridicità