“Una controriforma regionale fermata appena in tempo”