Per lungo tempo la Geografia è stata intesa come disciplina descrittiva. La stessa etimologia, ad una prima analisi, non lascia spazio ad alcun elemento legato all’immaginazione. In questo lavoro sono proposti alcuni esempi del ruolo dell’immaginazione nei vari campi e nell’uso degli strumenti della disciplina geografica.

Mercatanti L, c.g. (2018). Geografia e immaginazione. LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA, 46, 61-72.

Geografia e immaginazione

Mercatanti L
;
cusimano g
;
sabato G
2018

Abstract

Per lungo tempo la Geografia è stata intesa come disciplina descrittiva. La stessa etimologia, ad una prima analisi, non lascia spazio ad alcun elemento legato all’immaginazione. In questo lavoro sono proposti alcuni esempi del ruolo dell’immaginazione nei vari campi e nell’uso degli strumenti della disciplina geografica.
Settore M-GGR/01 - Geografia
Mercatanti L, c.g. (2018). Geografia e immaginazione. LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA, 46, 61-72.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2018 NFS46 Cusimano Mercatanti Sabato.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 840.12 kB
Formato Adobe PDF
840.12 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/284382
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact