Indagato "virtuale" e contraddittorio