La prevalenza di studenti dislessici in Italia appare inferiore rispetto a quella dei dislessici di lingua Inglese. All’interno di questo articolo, dopo una breve analisi delle cause e delle caratteristiche della dislessia, si cercherà di confrontare, a livello linguistico, la differenza tra i dislessici di lingua Italiana e quelli di lingua Inglese. Particolare rilevanza verrà data agli aspetti linguistici strutturali della lingua Inglese che sembrerebbero essere gli elementi scatenanti la prevalenza di tale disturbo nei paesi di lingua Inglese.

CANZIANI T (2005). APPRENDIMENTO, LINGUAGGIO E PROBLEM SOLVING. ACTA PEDIATRICA MEDITERRANEA, XXI, 147-154.

APPRENDIMENTO, LINGUAGGIO E PROBLEM SOLVING

CANZIANI, Tatiana
2005

Abstract

La prevalenza di studenti dislessici in Italia appare inferiore rispetto a quella dei dislessici di lingua Inglese. All’interno di questo articolo, dopo una breve analisi delle cause e delle caratteristiche della dislessia, si cercherà di confrontare, a livello linguistico, la differenza tra i dislessici di lingua Italiana e quelli di lingua Inglese. Particolare rilevanza verrà data agli aspetti linguistici strutturali della lingua Inglese che sembrerebbero essere gli elementi scatenanti la prevalenza di tale disturbo nei paesi di lingua Inglese.
CANZIANI T (2005). APPRENDIMENTO, LINGUAGGIO E PROBLEM SOLVING. ACTA PEDIATRICA MEDITERRANEA, XXI, 147-154.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Apprendimento e problem solving.pdf

accesso aperto

Dimensione 3.41 MB
Formato Adobe PDF
3.41 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/27144
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact