La città perpetua le sue regole (o quasi...)