The article describes the relationship between design and a Sicilian agro-food product, the Roccapalumba ficodindia (prickly pear), for economic and territorial development in the respect of the environment. In such that, prickly pear is considered a resource capable of launching innovations, like the exploitation of waste and the relationship between local people. In the article, to create a second life to waste, the life cycle of the prickly pear was studied and among the various outputs it was considered the pruning of the cladodes from which a fibre was obtained, used in an innovative way and according to a local vision, focusing on cultural heritage and traditions.

L’articolo descrive il rapporto tra il design e un prodotto dell’agroalimentare siciliano, il ficodindia di Roccapalumba, per uno sviluppo economico e territoriale nel rispetto dell’ambiente. A tal fine il ficodindia è considerato risorsa in grado di avviare delle innovazioni, come la valorizzazione degli scarti e la relazione tra gli attori locali. Nell’articolo, per generare una seconda vita agli scarti, si è studiato il ciclo di vita del ficodindia e tra i vari output si è considerato la potatura dei cladodi da cui si è ricavato una fibra, utilizzata in modo innovativo e secondo una visione locale, puntando sul patrimonio culturale e sulle tradizioni.

Catania, (2017). Design e ficodindia : per uno sviluppo locale sostenibile. AGATHÓN, 2(2), 227-234 [10.19229/2464-9309/2302017].

Design e ficodindia : per uno sviluppo locale sostenibile

Catania
2017-01-01

Abstract

L’articolo descrive il rapporto tra il design e un prodotto dell’agroalimentare siciliano, il ficodindia di Roccapalumba, per uno sviluppo economico e territoriale nel rispetto dell’ambiente. A tal fine il ficodindia è considerato risorsa in grado di avviare delle innovazioni, come la valorizzazione degli scarti e la relazione tra gli attori locali. Nell’articolo, per generare una seconda vita agli scarti, si è studiato il ciclo di vita del ficodindia e tra i vari output si è considerato la potatura dei cladodi da cui si è ricavato una fibra, utilizzata in modo innovativo e secondo una visione locale, puntando sul patrimonio culturale e sulle tradizioni.
Settore ICAR/13 - Disegno Industriale
Catania, (2017). Design e ficodindia : per uno sviluppo locale sostenibile. AGATHÓN, 2(2), 227-234 [10.19229/2464-9309/2302017].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Catania A. _Design e ficodindia per uno sviluppo locale sostenibile_ Agathon2_ 2017 compressed-2.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 3.39 MB
Formato Adobe PDF
3.39 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/252589
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact