In this paper, historical memory is rediscovered as an educational space for the new generations. Against the today’s falsification of history, it is proposed the activation of a laboratory of historical education where young people learn the shared construction of a better future.

In questo articolo la memoria storica viene riscoperta come spazio educativo per le nuove generazioni. Per contrastare la manomissione del passato provocata dalla globalizzazione, viene proposta l’attivazione di un laboratorio di didattica della storia che abbia come obiettivo la costruzione condivisa tra i giovani di un futuro migliore.

Romano, L. (2017). Educare alla memoria storica in un tempo segnato dal primato dell'oblio. LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA(43), 25-31.

Educare alla memoria storica in un tempo segnato dal primato dell'oblio

ROMANO, Livia
2017

Abstract

In questo articolo la memoria storica viene riscoperta come spazio educativo per le nuove generazioni. Per contrastare la manomissione del passato provocata dalla globalizzazione, viene proposta l’attivazione di un laboratorio di didattica della storia che abbia come obiettivo la costruzione condivisa tra i giovani di un futuro migliore.
Settore M-PED/02 - Storia Della Pedagogia
Romano, L. (2017). Educare alla memoria storica in un tempo segnato dal primato dell'oblio. LE NUOVE FRONTIERE DELLA SCUOLA(43), 25-31.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Educare alla memoria storica_0001.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Articolo principale
Dimensione 5.6 MB
Formato Adobe PDF
5.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/244021
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact