Diritto, normalizzazione, bio-potere: Michel Foucault