Domenico Scinà, pur essendo nato nel corso della seconda metà del secolo XVIII (a Palermo nel 1765), può essere considerato a pieno titolo un autore del secolo XIX; infatti iniziò a dare corso alla sua produzione all’età di quasi quarant’anni. Tra le sue opere più significative di carattere scientifi co, bisogna ricordare: l’Introduzione alla fi sica sperimentale e gli Elementi di fi sica generale del 1803; l’Elogio di Francesco Maurolico del 1808; gli Elementi di fi sica particolare iniziati nel 1809 e portati a termine nel 1829; il Discorso intorno ad Archimede del 1823. A conferma del fatto di trovarci dinanzi ad una figura di ampio spessore, occorre menzionare altre opere che denotano le competenze e gli interessi di Scinà in altri settori delle scienze naturali.

Genna, C. (2015). Domenico Scinà interprete di Empedocle. In Le filosofie del Mediterraneo e della Magna Graecia (pp. 29-40). Milano : FrancoAngeli.

Domenico Scinà interprete di Empedocle

GENNA, Caterina Maria
2015

Abstract

Domenico Scinà, pur essendo nato nel corso della seconda metà del secolo XVIII (a Palermo nel 1765), può essere considerato a pieno titolo un autore del secolo XIX; infatti iniziò a dare corso alla sua produzione all’età di quasi quarant’anni. Tra le sue opere più significative di carattere scientifi co, bisogna ricordare: l’Introduzione alla fi sica sperimentale e gli Elementi di fi sica generale del 1803; l’Elogio di Francesco Maurolico del 1808; gli Elementi di fi sica particolare iniziati nel 1809 e portati a termine nel 1829; il Discorso intorno ad Archimede del 1823. A conferma del fatto di trovarci dinanzi ad una figura di ampio spessore, occorre menzionare altre opere che denotano le competenze e gli interessi di Scinà in altri settori delle scienze naturali.
Genna, C. (2015). Domenico Scinà interprete di Empedocle. In Le filosofie del Mediterraneo e della Magna Graecia (pp. 29-40). Milano : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
11. D. Scinà interprete di Empedocle in Le filosofie del Mediterraneo e della Magna Graecia.pdf

accesso aperto

Dimensione 2.7 MB
Formato Adobe PDF
2.7 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/222788
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact