A trentacinque anni dalla mostra Ernesto Basile Architetto della Biennale di Venezia e a quindici anni dal restauro dei disegni di Giovan Battista Filippo Basile e di Ernesto Basile, oggi conservati nella Collezione Basile del Dipartimento di Architettura dall’Università degli Studi di Palermo, questo volume pubblica il catalogo completo di quella parte della produzione grafica (progettuale e artistica) dei due architetti palermitani, padre e figlio, affidato negli anni Sessanta del XX secolo da Roberto Basile (figlio di Ernesto) alla Facoltà di Architettura di Palermo (e allora conservato nella Dotazione Basile). Questo insieme di unità documentarie costituisce la più significativa raccolta di disegni dei Basile e rappresenta una delle più articolate testimonianze di attività progettuali in Italia del periodo compreso fra il tardo romanticismo e gli anni Venti del XX secolo. Esponenti di primo piano della cultura architettonica italiana dei secoli XIX e XX G.B.F. Basile ed E. Basile condividono, nei rispettivi ambiti temporali e contesti culturali, l’aspirazione alla riformulazione della cultura del progetto in aderenza ad una visione positiva del progredire della società. Tradottasi in ansia sperimentale nell’opera progettuale di G.B.F. Basile e nella messa a punto in divenire del processo di ridefinizione significante di codici e di sistemi compositivi di E. Basile la comune aspirazione al rinnovamento avrebbe assicurato alcune delle migliori espressioni dell’architettura italiana, rispettivamente, del periodo eclettico e di quello modernista. La raccolta di unità documentarie del corpus del fondo archivistico della Collezione Basile del Dipartimento di Architettura di Palermo non è che una parte, per quanto cospicua, delle produzioni grafiche dei due Basile; essa è tuttavia un fondamentale campo di studio dell’attività progettuale, di quella artistica e di quella scientifica di entrambi, oltre a costituire un importante segmento di conoscenza in relazione ad un più ampio contesto della cultura architettonica italiana d’età contemporanea.

Mauro, E., Sessa, E. (2016). I Disegni della Collezione Basile. Roma : Officina edizioni.

I Disegni della Collezione Basile

SESSA, Ettore
2016

Abstract

A trentacinque anni dalla mostra Ernesto Basile Architetto della Biennale di Venezia e a quindici anni dal restauro dei disegni di Giovan Battista Filippo Basile e di Ernesto Basile, oggi conservati nella Collezione Basile del Dipartimento di Architettura dall’Università degli Studi di Palermo, questo volume pubblica il catalogo completo di quella parte della produzione grafica (progettuale e artistica) dei due architetti palermitani, padre e figlio, affidato negli anni Sessanta del XX secolo da Roberto Basile (figlio di Ernesto) alla Facoltà di Architettura di Palermo (e allora conservato nella Dotazione Basile). Questo insieme di unità documentarie costituisce la più significativa raccolta di disegni dei Basile e rappresenta una delle più articolate testimonianze di attività progettuali in Italia del periodo compreso fra il tardo romanticismo e gli anni Venti del XX secolo. Esponenti di primo piano della cultura architettonica italiana dei secoli XIX e XX G.B.F. Basile ed E. Basile condividono, nei rispettivi ambiti temporali e contesti culturali, l’aspirazione alla riformulazione della cultura del progetto in aderenza ad una visione positiva del progredire della società. Tradottasi in ansia sperimentale nell’opera progettuale di G.B.F. Basile e nella messa a punto in divenire del processo di ridefinizione significante di codici e di sistemi compositivi di E. Basile la comune aspirazione al rinnovamento avrebbe assicurato alcune delle migliori espressioni dell’architettura italiana, rispettivamente, del periodo eclettico e di quello modernista. La raccolta di unità documentarie del corpus del fondo archivistico della Collezione Basile del Dipartimento di Architettura di Palermo non è che una parte, per quanto cospicua, delle produzioni grafiche dei due Basile; essa è tuttavia un fondamentale campo di studio dell’attività progettuale, di quella artistica e di quella scientifica di entrambi, oltre a costituire un importante segmento di conoscenza in relazione ad un più ampio contesto della cultura architettonica italiana d’età contemporanea.
Settore ICAR/18 - Storia Dell'Architettura
9788860491343
Mauro, E., Sessa, E. (2016). I Disegni della Collezione Basile. Roma : Officina edizioni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
copertina prima.pdf

accesso aperto

Descrizione: PDF
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 471.39 kB
Formato Adobe PDF
471.39 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
1_Sessa catalogo grosso intero senza copertina_rid.pdf

non disponibili

Descrizione: PDF
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 8.19 MB
Formato Adobe PDF
8.19 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
2_Sessa catalogo grosso intero senza copertina_rid.pdf

non disponibili

Descrizione: PDF
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 6.13 MB
Formato Adobe PDF
6.13 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
copertina quarta.pdf

accesso aperto

Descrizione: PDF
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 898.5 kB
Formato Adobe PDF
898.5 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/219377
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact