Il progetto come pratica del necessario