Sulla rilevanza giuridica e costituzionale dell’identità religiosa