La serenata a Palermo alla fine del Seicento e il duca di Uceda