Durante i lavori di restauro dei locali della Certosa destinati a ospitare il Museo erano sta¬ti notati sui manufatti lignei dei segni che potevano attribuirsi alla possibile presenza di insetti xilofagi. Per conto della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Milano, nel 1998 sono state fatte delle indagini i cui risultati vengono esposti nella presente relazione.

LIOTTA G, AGRO' A (2006). Gli insetti agenti di degrado dei beni culturali: Certosa di Pavia Situazione fitosanitaria delle strutture lignee del museo. In AA VV (a cura di), Biologia e Archeobiologia nei beni culturali conoscenze,problematiche e casi di studio (pp. 311-320). COMO : Aiar e Musei Civici Comune di Como.

Gli insetti agenti di degrado dei beni culturali: Certosa di Pavia Situazione fitosanitaria delle strutture lignee del museo

LIOTTA, Giovanni;AGRO', Alfonso
2006-01-01

Abstract

Durante i lavori di restauro dei locali della Certosa destinati a ospitare il Museo erano sta¬ti notati sui manufatti lignei dei segni che potevano attribuirsi alla possibile presenza di insetti xilofagi. Per conto della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Milano, nel 1998 sono state fatte delle indagini i cui risultati vengono esposti nella presente relazione.
LIOTTA G, AGRO' A (2006). Gli insetti agenti di degrado dei beni culturali: Certosa di Pavia Situazione fitosanitaria delle strutture lignee del museo. In AA VV (a cura di), Biologia e Archeobiologia nei beni culturali conoscenze,problematiche e casi di studio (pp. 311-320). COMO : Aiar e Musei Civici Comune di Como.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/17305
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact