Aritmie potenzialmente letali ad evoluzione favorevole in neonati sani”.