Il contributo focalizza l'attenzione sugli sviluppi architettonici e urbanistici delle città del cuore della Sicilia in un arco cronologico compreso tra 1860 e 1915. Abbozzare un quadro delle opere d’architettura e degli interventi sulla città attuati nella Sicilia centro-meridionale tra l’Unità d’Italia e la prima Guerra Mondiale, significa in buona parte concentrare l’indagine su Caltanissetta, per la quantità numerica e la qualità architettonica delle iniziative intraprese. Enna, invece, sarà elevata nel 1927 a capoluogo di Provincia, dimezzando così il territorio provinciale di Caltanissetta. Caltanissetta e la nascita della sua provincia, la parabola dello zolfo; i traguardi istituzionali; la nuova identità borghese e i suoi riflessi sull'architettura e sulla città sono i temi principali di questo studio. Nonostante l’assenza di dialogo riscontrata dall’Unità in poi tra Terranova di Sicilia (attuale Gela) e Caltanissetta , è possibile poi rintracciare, rispetto ad altri centri afferenti al comprensorio nisseno, una serie di similitudini tra le due maggiori città della provincia.

Sutera, D. (2015). Architettura e città per una nuova identità borghese: 1860-1915. In M.K. Guida, P. Russo (a cura di), Le arti al centro. Ricerche sul patrimonio culturale della Sicilia centrale, 1861-2011 (pp. 168-181). Firenze : Edizioni Polistampa.

Architettura e città per una nuova identità borghese: 1860-1915

SUTERA, Domenica
2015

Abstract

Il contributo focalizza l'attenzione sugli sviluppi architettonici e urbanistici delle città del cuore della Sicilia in un arco cronologico compreso tra 1860 e 1915. Abbozzare un quadro delle opere d’architettura e degli interventi sulla città attuati nella Sicilia centro-meridionale tra l’Unità d’Italia e la prima Guerra Mondiale, significa in buona parte concentrare l’indagine su Caltanissetta, per la quantità numerica e la qualità architettonica delle iniziative intraprese. Enna, invece, sarà elevata nel 1927 a capoluogo di Provincia, dimezzando così il territorio provinciale di Caltanissetta. Caltanissetta e la nascita della sua provincia, la parabola dello zolfo; i traguardi istituzionali; la nuova identità borghese e i suoi riflessi sull'architettura e sulla città sono i temi principali di questo studio. Nonostante l’assenza di dialogo riscontrata dall’Unità in poi tra Terranova di Sicilia (attuale Gela) e Caltanissetta , è possibile poi rintracciare, rispetto ad altri centri afferenti al comprensorio nisseno, una serie di similitudini tra le due maggiori città della provincia.
Settore ICAR/18 - Storia Dell'Architettura
Sutera, D. (2015). Architettura e città per una nuova identità borghese: 1860-1915. In M.K. Guida, P. Russo (a cura di), Le arti al centro. Ricerche sul patrimonio culturale della Sicilia centrale, 1861-2011 (pp. 168-181). Firenze : Edizioni Polistampa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
arti al centro.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: contributo
Dimensione 7.32 MB
Formato Adobe PDF
7.32 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/167604
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact